25.8.09

Arriva a riva


C'era una sire-nina che vagava nel mio taccuino, con quella frase scritta vicina.

Ogni tanto una sirena ritorna da queste parti a far risuonare con gli occhi il suo richiamo
ni-no, ni-no, ni-no

Ci sta pensando su lei, come fare a incenerirsi il cuore, mettilo a tacere, con l'onda vicina che sembra straziarla e abbracciarla insieme.

E' un onda fatta con un dito della mia mano bello spalmato di tempera. E' parecchio sentita, ecco.

Insomma, guardavo il disegno nel computer e per curiosità ho azionato l'effetto inverti immagine, cioè "mettila al negativo".
Al "negativo".

E l'onda si è davvero trasformata in fiamma.
Buffo no?

Non tutto ciò che brucia si consuma qualcuno dice.



11 commenti:

Daniela B. ha detto...

Questa sirena é un' abitante dell' abisso,unica che nel buio profondo del mare,nella tenebra d' acqua,osserva la terra farsi fuoco,farsi carne viva per abbracciare l' acqua.La lava sgorga sotto la superficie del mare,nel buio più assoluta,e la sirena,unica spettatrice veleggia intorno all' inferno di fuoco sottomarino.Gli uomini,lassù all' asciutto,ne colgono solo un pallido chiarore e pensano sia il tramonto.Ma invece no,è la sirena che danza tra le fiamme di lava,laggiù nell' abisso più profondo..

sara ha detto...

...arriva al cuore...

papavero di campo ha detto...

la ditata di blu oltremare hai visto sembra in alto la bocca spalancata di un cane ma forse non sono fauci voraci,

la fiamma d'oro invece solo lo strascico di una principessa indolente

Francesca ha detto...

Daniela B., bentrovata...
lei conosce bene acqua e terra, e pure fuoco.
e nessuno lo sa, pensa tu.

sara, quindi a riva! :)

papavero, è vero, il cane non l'avevo visto... è davvero buono?la veste strascica a terra e si brucia, acqua e terra assime possono creare reazioni inaspettate...

queste sirene di fine estate ne hanno di idee&elementi nella testa eh...

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

È proprio vero che ogni cosa ha il suo lato positivo e negativo. Tutta questione di interpretazione. Questo disegno è talmente intenso Nina. Sono tornata un paio di volte a riguardarmelo prima di commentare. Intensissimo.

Un bacio cara. Finita la torta?
A.

Francesca ha detto...

alex cara,
il dolce era buonissmo, appunt, ERA ....) ed è piaciuto a mezzo mondo anche se avevo tremato che ci fosse andato un pò troppo fiordisale (sai che coi fiori esagero sempre...:P)!

i punti di vista sono importanti, bisogna solo cercare di non perdere la bussola..no?

un bacio, grazie.
nina

Chiara M. ha detto...

Che disegni splendidi. Sono dei mondi.
Il mio ufficio a nord ringrazia per la luce, tornerò molto spesso!

Caty ha detto...

no davvero non potrebbe nell'acqua esaurire la forza il cuore ma sopire nell'onda un lieve dolore...

Francesca ha detto...

Chiara M. , ben approdata qui "a riva"!
sono qui ad aspettarti con tutta la luce del sud :) e pure d'alba e tramonto ovviamente.

Caty dolce,
nell'acqua solo cose belle mi vengon da pensare.
Oggi rimetto le mie gocce d'acqua marina, ho deciso.


baci nina

dorwir ha detto...

... una sirena di luce... ma il blu è meraviglioso, complimenti

nina ha detto...

dorwir,grazie!
blu mano ispirata e dito guizzante!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...