21.2.11

Nostalgia del presente

disegni nostalgia presente borges
In quel preciso momento l'uomo disse:
che cosa non darei per la gioia
di stare al tuo fianco in Islanda
sotto il gran giorno immobile
e condividerlo adesso
come si condivide la musica
o il sapore di un frutto.

In quel preciso momento
l'uomo le stava accanto in Islanda.






(J.L.Borges)


Torno presto, forse.



4 commenti:

laura ha detto...

assenza la più certa delle presenze
(Marcel Proust)

papavero di campo ha detto...

laura cioè moi coquelicot

Se ha detto...

uh.
Torna presto senza forse.
uffa.

nina ha detto...

sono quassù e mi son trovata vicino a un quadro i un papavero che svettava sulla tela
dica gioioso ciao a te, coquelicot...


se, uhm, sì, presto, promesso.
baci a voi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...