23.12.09

Nina al fiume




IL SIGNORE DI FRONTE
Era un signore seduto di fronte a una signora seduta di fronte a lui.
Alla loro destra/sinistra c'era una finestra, alla loro sinistra/destra c'era una porta.
Non c'erano specchi, eppure in quella stanza, profondamente, ci si specchiava.


IL SIGNORE NEL CUORE
Le era entrato nel cuore.
Passando dalla strada degli occhi e delle orecchie
le era entrato nel cuore.
E lì cosa faceva?
Stava.
Abitava il suo cuore come una casa.


IL SIGNORE SOGNATO
Splendidissima era la vita accanto a lui sognata.
Nel sogno tra tutte prediletta la chiamava.
E nella realtà?
La realtà non c'era, era abdicata.
Splendidissima regnava la vita immaginata.


IL SIGNORE ANDATO VIA
Era un signore andato via.
A lei qui rimasta tantissimo mancava.
La traccia da lui lasciata segnava ovunque
intorno a lei l'aria.
Come un quadro spostato
per sempre segna la parete.


IL SIGNORE INTOCCABILE
Nei sogni baciabilissimo
intoccabile come un filo scoperto nella realtà
era quel signore.
Allora come fare?
Bastava confondere un poco sogno e realtà
cancellare con una bianca gomma
l'inutile linea di confine.


(Poesie di Vivian Lamarque)




15 commenti:

La cuoca Pasticciona ha detto...

Che bellissime parole ed é bellissima anche la foto.. complimenti per il blog, non mi sono mai soffermata a lasciare un commento, ma adesso lo faccio perchè davanti a delle parole così belle bisogna fermarsi... un bacio auguri di buon natale e felice anno nuovo...

papavero di campo ha detto...

ninacara che intensità ha vivien lamarque, il suo teatro immaginario&reale e quello reale&immaginario!
tutt'e due le sponde, in mezzo scorre la nostra vita

simona ha detto...

Complimenti per il tuo blog...perché non mi inserisci tra i tuoi amici e mi linki?? Te ne sarò grata
grazie!!!

Caty ha detto...

...parole amate ...irrealtà realtà vissute ..., ogni sogno lascia il segno ; un grandissimo abbraccio sulla sponda del fiume ed un augurio di cuore di giorni sereni

Artemisia Comina ha detto...

auguri, nina.

(mi piace assai questo post)

a.o. ha detto...

Always the river...

Amo il fiume, e adoro IoeNina.
Buon Natale.
a.o.

Francesca ha detto...

Auguri a voi dolci amiche mie.
Da una riva all'altra del fiume, tanta acqua dentro e cigni e ninfee.

Un abbraccio,
Nina

Carla ha detto...

Carissimi auguri nina!

Un fiume di parole, sogni, desideri, amore, passione per te!

*
**
***
****
*****
******
*******
********
*********
**********
***********
************
*************
**
**
**

...dopoi fiocchi di neve un sole caldo primaverile sta riscaldando i cuori..

Merry Cristmas!

papavero di campo ha detto...

posso aggiungere
Il signore e la signora Stelle?
sì?

Il Signore e la Signora Stelle

Vivevano tra loro lontani come stelle lontane tra loro.
Per tutta la lunga eternità divisi come stelle divise, solitariamente nei loro singoli cieli, divisi, luccicavano.


francesca ciao augurandoti gli ultimi tredici minuti di Buon Natale!

nina ha detto...

Carla! buon Natale e oltre anche a te! nelle nostre tterre vicine e nei nostri cieli vicinissimi!
un abbraccio caro come sei tu

nina

nina ha detto...

tu e le tue stelle papaveresche potete fare quello che volete!

"Sono quasi felice
ti posso cantare
il sole batte su questo pennino
lo fa luccicare".

Fastidiosa ha detto...

ti lascio un fiume di saluti e di auguri cara dolce nina

sara ha detto...

...vorrei un giorno avere questa conoscenza di cultura così meraviglia ma così lontana da me perchè praticamente sconosciuta..

...di nuovo auguri...domani mi metto rileggerti da dove ti ho lasciata cara Nina...

nina ha detto...

cara lidia grazie, mille auguri dolci anche a te e ai tuoi amori!


e anche a te sara, il cui cuore già vibra poesie da sè.

nina

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Come sei bella

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...