7.6.10

Qualche notte fa



poi mi sono svegliata e ho pensato che c'era mare ovunque in me,
con me.

Non abbiamo bisogno di una nave, creatura mia, ma delle nostre speranze finché saranno ancora belle, non di rematori, ma di sfrenate fantasie. (F.Pessoa)





15 commenti:

papavero di campo ha detto...

è quell'augurio di sfrenata che rende più palpitante la nostra fantasia,
senza limiti
senza remore
come ci va!

papavero di campo ha detto...

Senza remore
sognatore selvaggio
mani su tabla.

(haiku del 22 novembre 2000)

ps: continuo a parlare in haiku ma so che a te non dispiace,
è che ti leggo e mi vengono -da sole- le associazioni!


targhetta mare
nei sogni c'est possible
tutto è risorsa!

haiku adesso

Francesca ha detto...

quelle sfrenate fantasie hanno mosso in un ballo di pensieri anche me papaverocara. Ho voglia di ballare, tanta.

unastanzatuttaperte ha detto...

come in un grembo materno si pianta un seme...e ti rendi conto che quel seme sei tu

.O ha detto...

Il troppo significato mi riduce al silenzio. Un silenzio commosso. Bellissimo, come bellissimo è l' "haiku adesso" di papavero.

Francesca ha detto...

unastanzatuttaperté,
similtudine vibrante, sì.


.O,
già. Tutto è risorsa, tigre!

lacquadorosa ha detto...

Nina... grazie: per avermi ricordato questi splendidi versi.

SiLviA ha detto...

che post poetico... vorrei tanto anche io un semino di mare da piantare in un vaso, e se provo con una conchiglia? Buona settimana!
Silvia

Francesca ha detto...

Carla,

grazie che la cogli. un abbraccio a presto

SilVia, marina come me, t'ho rubato io ora Neruda, e lo porto con me nel sogno di stanotte.
Poi quel che trovo prometto che lo ridisegno.. :)

notte,
nina

daniela ha detto...

non ti conoscevo, sono felice di averti scoperta...

a.o. ha detto...

mare dentro e fuori, sopra e sotto, a destra e a manca.
mare ovunque.

Francesca ha detto...

daniela, calme et cacao, che bello averti qui...un abbraccio di benvenuto a te.

a.o. anche nella tua aiuola?

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

mare
... amare
oggi la mia mente trasforma la tua etichetta.
Diventa un verbo per accompagnare il sonno per cullare speranze per i nuovi giorni

:-)

Belline le vaschette! Notte

Marilì di GustoShop ha detto...

I semi di mare quando germogliano portano sogni d'acqua e fiori e le sfrenate fantasie arano solchi d'acqua carichi di grande promesse. Così sento, galleggiando e anche no, insieme a te Ninacqua.

Francesca ha detto...

belissima Marilì, così senti così sento e trascrivo.
grazie ti abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...