15.9.08

Un bel dì

Un bel dì vi racconterò una storia. Questa storia sarà intera. Completa di quelle sfumature che qui passano lievi e a volte singhiozzate. 
Un bel dì vi racconterò cosa vogliano dire per me la pioggia e gli ombrelli. I violini le ombre e i cigni. Le sfumature e i cocomeri. 
E non lo spiegherò, verrà fuori da sè perché come dice qualcuno tout se tien

Sarà chiaro perché esiste Nina e perché porta questo nome. 

Quando avverrà questo, quando il flusso si sarà sciolto dai nodi che dividono Francesca da Nina, quell'"&" che fa delle 2 ancora non una cosa unica, vorrà dire che qualcosa è successo.

E  sarà un bel dì, perché anche con la pioggia sarà limpido e accecante nella sua bellezza, e le due persone non saranno fatte di segni diversi, uno vibrante e l'altro lineare, uno sfumato e l'altro contornato.  Saranno la stessa cosa.


p.s. Grazie a L. per il suo luminoso premio.

4 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Che bello tornare a leggerti. Grazie innanzitutto per il premio, graditissimo. Le foto dei colori sul tavolo sono spettacolari. Leggerò tutto con calma. Il rientro non è facile.
Un abbraccio, Alex

Nina ha detto...

è vero tornare non è facile.. bisogna ristabilire ogni volta un equilibrio che sembravi conoscere così bene prima...:)

Io sono qui, hai tutto il tempo che vuoi..

un bacio,
F.

a.o. ha detto...

si tengono per mano quei due?... è importante incedere tenendosi per mano.
a.o.

i tuoi disegni mi emozionano, te ne sono grata.

Nina ha detto...

@a.o.: se non ora, si terranno per mano poi. l'importante è che non si allontanino troppo. poi a un certo punto il filo che li disegna li condurrà assieme e la meta del loro incedere sarà la stessa.

grazie perché mi scrivi questo.
buon sveglia blu per domani
F

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...