17.11.08

Bitter and sweet




Di giorno in giorno non sopporto questa instabilità.
I am as constant as a northern star.

Non vedo l'ora di capire, se è definibile un'ora dell'arrivo al traguardo.
E se un traguardo effettivamente esista.

10 commenti:

Fastidiosa ha detto...

Credo che i traguardi esistano... ma che siano allo stesso un nuovo punto di partenza.
Senza fine...

nina ha detto...

sì probabilmente è questo. è quando sono sospesi per anni per nascondersi e per poi tornare che mi danno pena di non arrivare mai a capire.

Artemisia Comina ha detto...

non traguardi, ma direzioni.

Rossana ha detto...

Artemisia comina mi è passata davanti. :)
Non è così importante arrivare, ma cavalcare l'onda. ;)

nina ha detto...

Artemisia, ma a una soluzione non si arriva dici tu?

Rossana, dato che in un certo senso parlo di mare direi che dici bene...

Artemisia Comina ha detto...

soluzione, speriamo di no.

alcuni, per evitarla, pensarono alla vita dopo la morte.

lavora alla costole della tua questione, ragazza-nina, che codesto è quanto di meglio, e spera che duri :)

a.o. ha detto...

che succede qui?
si fa sul serio?
... come dice la mia amica Laura "quando tutto manca, c'e sempre Bill Evans".
ciao picci-nina
un bacio

cobrizoperla ha detto...

se non ci è dato capire l'ora del traguardo e neppure se il traguardo esista davvero, è una gran fortuna, in fondo, credo. non sapere, un affanno in meno. non pensarci, ninà. ;-)

nina ha detto...

ça va. on verra qu'est ce que va passer.

nina ha detto...

a.o., ascolto Billy Evans. con "Someday my Prince will come".

un bacio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...